Seleziona una pagina
MOVIMENTO INTERROTTO DEL GENITORE VERSO I FIGLI
Le Costellazioni Familiari si soffermano sul movimento interrotto del cliente verso i genitori, mentre viene tralasciato completamente il movimento interrotto del genitore verso i figli: questo trova risoluzione attraverso l’integrazione del Sistema Gemellare del genitore, che, nei figli, vede dei sostituti per i propri fratelli gemelli scomparsi.

I condizionamenti del sistema gemellare spiegano anche il disequilibrio nell’ordine gerarchico familiare: un genitore può percepire i figli come fratelli più grandi e riversare su di essi il proprio stato di piccolo bisognoso; oppure può vedere nel primogenito un fratello piccolo e nel secondogenito un fratello grande, pregiudicando di fatto il rapporto tra questi.
Ogni situazione di squilibrio dell’ordine gerarchico comporta delle problematiche in relazione al fluire tra prendere e dare e conduce inevitabilmente ad un dispendio energetico.

Cosa c’è alla base del movimento interrotto di padre verso il proprio figlio? Quello che dovrebbe essere il rapporto più naturale tra quelli umani, il rapporto tra genitori e figli, non è interrotto solamente da parte dei figli verso i genitori: una simile interruzione può essere osservata anche nel verso contrario; in ogni caso il peso ricade sui figli che, per essere visti dal genitore, si fanno carico del suo irretimento, sostituendosi alla persona verso la quale l’attenzione del genitore è diretta.